#laurafromNY Il Dia:Beacon, il MAD e un outfit che anticipa TELAVELA collection AW 2015

Ultimo post della nostra Laura a New York! Aspettiamo felici il suo ritorno e oggi ci godiamo i racconti e le immagini della sua visita a due favolosi Musei statunitensi il Dia:Beacon e il MAD mentre come ultimo outfit Laura ci regala un’anticipazione della nuovissima borsa della linea TELAVELA collection per il prossimo autunno/inverno 2015/16 che verrà lanciata off e on line il prossimo week end! seguiteci per sapere esattamente quando!

ora la parola a #laurafromNY! Impossibile resistere!

 

Oggi gita fuori porta: Dia: Beacon

Dia targhette

 

Risaliamo la costa est dell’Hudson con la Metro North Railroad e ammiriamo il cambiamento repentino dello skyline…dai grattacieli rumorosi alle calme rive dell’Hudson…e in un’ora si arriva alla meta!
Il Dia:Bacon è una costruzione immersa nella natura, ricavata da una ex fabbrica di scatole di cartone, la Nabisco (molte delle quali,come quelle della Brillo e dei Corn Flakes, furono disegnate da Andy Warhol), illuminata esclusivamente dalla luce del sole grazie ai 12.000 metri quadrati di vetrate, gli orari di apertura e chiusura sono condizionati dalle stagioni o meglio in sintonia con esse.
“Dia invitò l’artista Robert Irwin per realizzare il progetto generale di un museo del 21° Secolo che mantenesse il carattere degli spazi originari interni. Irwin disegnò anche il meraviglioso giardino stagionale esterno”. Ecco alcune immagini degli interni:

 

DiaSpazio DiaSpazio2 DiaSpazio3

 

DiaAnna

 

Fondata nel 1974, la Dia Art Foundation è dedicata a commissionare, supportare, presentare e preservare l’arte contemporanea e le performance artistiche e ad incoraggiare il dialogo artistico…
Dia: Beacon presenta collezioni dagli anni ’60 ad oggi, esibizioni speciali, ed esibizioni commissionate ad hoc.

Qui il tempo si ferma…e lo spazio a far da padrone.
Dia: è un museo che mi resterà nel cuore!

 

Outfit_pachaTan_laura
Outfit:
camicia oversize in cotone LEVI’S, denim comodi jap, scarpe in tela blu Steven Madden, la nuovissima borsa Pacha Tan, anticipazione della nuova collezione TELAVELA 2015/16 

 

 

 

Se non siete ancora stanchi…esiste un piccolo museo in Columbus Circle, il MAD

 

MAD

Immerso nel traffico di Columbus: qui alcuni designers possono mostrare il proprio lavoro in fìeri e dialogare con i visitatori nei laboratori situati al penultimo piano.
Ho trovato un’artista che realizzava delle raffinatissime coppe in pasta di zucchero.

 

Lei si chiama Margaret Braun è molto creativa e molto simpatica ed é ospite al MAD per creare un’installazione di oltre 2.000 coppe decorate in pasta di zucchero tutte fatte a mano!

 

L’esposizione dei piani inferiori del MAD è tutta al femminile: si chiama Pathmakers, e vi troviamo opere di donne che si sono distinte nella storia dell’arte, dell’artigianato e del design dagli anni ’50 ad oggi.

MADdisegni MADSedie

Donne creative ed intraprendenti! Come piacciono a noi!

Ecco che il mio viaggi a NY è terminato!

 

Spero di aver condiviso con voi le mie esperienze più belle! Ora torno alla base, dalle mie amiche e socie di CABBdesign, perché abbiamo tante cose da fare e da proporre. Prima fra tutte la nuova TELAVELA collection 2015/16 che verrà presentata prossimo fine settimana nel nostro show room e subito on line…perciò stay tuned e grazie per aver viaggiato un po’ con me!!!

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare servizi e esperienza degli utenti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro utilizzo.