EXPO’ 2015 viaggiare intorno al mondo

Il centro di Milano all’inizio dell’estate è bellissimo!

le vetrine dettano la moda della stagione, bar e locali aperti per happy hour infiniti, l’aria profuma di fiori.

Passeggiare è una gioia e io l’ho fatto! Eccomi qua in piazza della Scala!

 

milano expo 2015

 pantaloni larghi sopra la caviglia, una semplice t-shirt bianca come le snakers
e la borsa Palmaria bianca #telavela collection

 

Dopo il giro in centro a Milano in questo periodo è d’obbligo passare una giornata (e anche più se possibile) ad EXPO Milano 2015 la grande esposizione universale, che fino al 31 ottobre accende le luci sui temi dell’alimentazione, il cibo sano, l’esigenza di nutrire il pianeta, le nuove tecnologie legate al cibo e alle coltivazioni, il rispetto del Pianeta e i suoi equilibri.

L’area espositiva di 1,1 milioni di metri quadri, ospita più di 140 paesi, organizzazioni internazionali e le più grandi Aziende alimentari del mondo.

Tutti nei loro stand interpretano il tema  come meglio credono, offrendo le proprie specialità, invitando ad immergersi nelle atmosfere dei vari paesi, mostrando le tecniche di coltivazione e le ricchezze alimentari del luogo.

 

Quasi impossibile visitare tutti gli stands!  

il mio consiglio è quello di andare a sensazioni (evitando file e attese esagerate).  Percorrendo il grande corridoio centrale, ai lati del quale fanno bella mostra i grandi padiglioni di ogni paese, ci si può lasciar guidare dall’istinto e dalla curiosità, per scegliere cosa visitare. ecco il grande corridoio centrale di EXPO’ milano 2015 con i padiglioni ai due lati.

 

corridoio expo milano 2015

 

Forse non basta una giornata, probabilmente neppure due per visitare e capire tutto. Ma basta un’ora per provare l’energia che si respira ad EXPO’ milano 2015 dove per almeno sei mesi tanti paesi diversi tra loro sono vicini, collaborano, si scambiano idee, si conoscono, come non succede nel mondo reale!

“Expo Milano 2015 sarà la piattaforma di un confronto di idee e soluzioni condivise sul tema dell’alimentazione, stimolerà la creatività dei Paesi e promuoverà le innovazioni per un futuro sostenibile. Ma non solo. Expo Milano 2015 offrirà a tutti la possibilità di conoscere e assaggiare i migliori piatti del mondo e scoprire le eccellenze della tradizione agroalimentare e gastronomica di ogni Paese”.

Così recita il sito ufficiale della ESPOSIZIONE, che vi invitiamo a visitare, anche per scoprire i pacchetti week end, quelli dedicati ai bambini e tutte le iniziative previste!

 

Mi raccomando infine, NON portatevi il pranzo al sacco, avrete solo l’imbarazzo della scelta per mangiare e provare nuovi orizzonti culinari!

 

Ecco alcune immagini (liberamente ispirate) del mio EXPò MILANO 2015

olanda

L’olanda sceglie di offrire le sue specialità culinarie
in colorati food traks, impossibile resistere! originale!

 

parcotematicobimbi

 

uno scorcio del parco tematico-sensoriale dedicato ai bambini

 

acquario

autoscatto dentro un acquario! divertente!

 

russia

L’entrata del padiglione Russia! con il naso all’insù!

 

Slovakia

La Slovakkia, artistica!

 

Tomaino

 Nel corridoio centrale le opere di Tomaino, un artista ligure che conosciamo bene!

 

Milano expo 2015

 

Il ritorno a casa a Milano in tram, un po’ stanca!
ma chi non lo sarebbe se avesse fatto quasi il giro del mondo in otto ore!!!

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare servizi e esperienza degli utenti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro utilizzo.