CABBintervista GiovanniT

“falegname per tradizione”

Giovanni Tattoli è il falegname che ha realizzato per noi gli oggetti in legno.
La sua è una tradizione di famiglia. nipote di maestri d’ascia, racconta di avere un po’ di segatura nel DNA. scopri la sua bio nella sezione MAKERS

e lo conosciamo meglio, perchè ha tantissime cose da dire. proviamo con la nostra

CABBintervista

Da piccolo cosa volevi fare?
Ricordo che da piccolo raccoglievo e conservavo molte cose che trovavo,  per questo mia madre diceva che da grande avrei voluto fare lo spazzino!
Ricordo, da bambino, una macelleria in via Rattazzi a la Spezia dove mia madre si serviva: rimanevo incantato a vedere la manualità e la maestria con cui il macellaio lavorava la carne. Passai un periodo a dire che da grande avrei voluto fare il macellaio.
Poi d’estate andavo a trovare i parenti a Molfetta (BA) (paese natio dei miei genitori) e ricordo giornate passate nella vetreria di mio zio a tagliare vetri e nella bottega di falegnameria di mio nonno paterno. Tutt’ora quando entro nella mia falegnameria sento odori che mi riportano alla mente i ricordi da bambino. In questi luoghi penso che inconsciamente nasceva e si coltivava la mia passione per la pratica, l’artigianato.
Hai un oggetto cui tieni molto?
Non esiste un oggetto particolare. Tutti gli oggetti che appartengono alla mia storia d’origine, oggetti provenienti dalla mia famiglia e oggetti della mia vita passata.
Qual’è il paese che vorresti visitare?
Il mondo tutto in genere mi interessa, le culture tutte, ma un paese che vorrei visitare è sicuramente il TIBET. Mi attraggono i paesaggi, i colori. Un’altra meta è il Perù.
Dove vorresti rinascere?
Non vorrei nascere altro che in ITALIA. Anche se un periodo complesso per questa nazione penso che le capacità, l’estro e la passione che si respira non esistano in nessun’altro paese del mondo.
Se non avessi fatto il creativo, cosa ti sarebbe piaciuto fare?
Beh non riesco ad immaginarmi in una condizione diversa. La creatività è una condizione mentale. È una cosa che è nell’anima. Quando mi si chiede di studiare o realizzare qualcosa, il mio cervello inizia a lavorare anche senza volere. Penso e disegno fino a che non trovo la soluzione che più mi soddisfa.
Cosa vuol dire design per te?
Bellezza, estro, originalità con semplicità
La città del cuore?
Non ce n’è una sola: Roma perché è l’origine della nostra storia dove si può ancora vedere la maestosità e le capacità dei nostri antenati del costruire una città eterna. Parma perché la città nella quale ho iniziato la mia vita professionale e dove mi sono formato professionalmente e culturalmente. La spezia perché ci sono nato, perché c’è la mia famiglia i miei amici, tanti, perché c’è il mio mare e perché ho iniziato la mia seconda vita lavorativa.
Cinema o teatro?
Senza dubbio teatro, con tante scenografie possibilmente in movimento
Uomini o donne?
Senza le donne il mondo non avrebbe colore. Gli uomini sono il bianco ed il nero. Le donne sono l’arcobaleno.
La sera televisione o un buon libro?
Spesso ne uno ne l’altro. Sovente un quaderno su cui disegnare.
un film che ti ha fatto piangere
non me ne viene uno in particolare ma sono uno che si commuove davanti allo schermo
Il difetto peggiore negli altri
Prepotenza, supponenza
Il pregio che cerchi negli altri
Passione, umiltà e rispetto
cosa hai scelto di realizzare per CABB
gli oggetti che ho realizzato in collaborazione con CAAB non sono semplicemente mobili. Ma oggetti concepiti e creati con cuore cura e passione.
cosa ne pensi di internet
lo strumento più importante per qualsiasi attività attuale. Una fonte di informazioni e nozioni illimitata. Spesso fonte di ispirazione.
Cosa compri solitamente on line?
Acquisto molte cose on line: da elettronica a strumenti di lavoro, da biglietti da visita, abbigliamento, ho perfino trovato l’annuncio per l’acquisto della mia “bottega di falegnameria”.
scegli una parola o frase per finire!
La passione traspare sempre nel risultato di un lavoro dandogli un’anima

 

alcuni oggetti creati per CABBdesign

mobile-sala-pranzo-cabb-design-1

 

“IL PINO”

 

tavolino-trasportabile-cabb-design-1

 

“EILEEN”

 

tavolo-multifunzione-cabb-design2

 

“IL CUBBO”

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare servizi e esperienza degli utenti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro utilizzo.